Home » Eventi '14

Eventi '14


Il mio 2014

Il 2014 è stato un anno fatto di giorni “normali”, tutti quei lunedi, capofila di una nuova settimana, a volte frenetica, corse affannose per assolvere le incombenze quotidiane e tentare di superare i vari ostacoli che si presentano . E’ davvero “strano”…il mondo cui appartengo….Tuttavia sono felice di aver potuto proseguire, senza interruzione, le terapie che ho intrapreso anni fa e voglio qui, raccontare tutti quei lunedì, martedì….venerdi di ogni settimana che costituiscono la mia esistenza.

 

A SCUOLA/LA SCUOLA

Vado sempre con molto entusiasmo: mi piace studiare, fare i compiti, prendere bei voti, stare con i miei compagni….ma se faccio un bilancio di questi primi 5 anni scolastici, non posso certo dire di aver trovato quella condivisione per il raggiungimento di valori ed ideali. Purtroppo anche nell’ambito scolastico, spesso è stato tutto un problema, anche quando problema non c’era, mi sono sentita inadeguata, impotente, anzi “gli altri” mi hanno fatto sentire tale e dunque mi sono spesso chiesta: ……..ma la scuola anzicchè aiutare….frena…..??? Ma non ho perso la speranza, l’anno prossimo affronterò le scuole medie e spero di poter trovare, condividendo con “gli altri” quegli obiettivi che desidero e perseguito.

Spesso noi “bimbi speciali” siamo visti dagli altri per quello che ci manca e non per quello che siamo.

 

LE TERAPIE…….

Mi accompagnano da anni e sono diventate le mie migliori amiche, mi aiutano a migliorare, ogni giorno, sia l’aspetto motorio che quello cognitivo ed in cambio mi chiedono un po’ di sacrifici, ma senza di loro, io non sarei quella che sono, così come sono, oggi.

 

LA LOGOPEDIA

Leggo, parlo quasi correttamente, riesco comunque farmi capire ed essere capita, scrivo col computer e utilizzo l’ I Pad e….Babbo Natale….mi ha regalato il cellulare, con il quale invio messaggi anche vocali e soprattutto posso finalmente telefonare in autonomia, senza avere “un interprete”, al mio fianco. Ma non è fantastico??????? Grazie Alda, per avermi aiutata anche in questo anno: ora capisco l’importanza della comunicazione.

 

LA RIABILITAZIONE

Sempre e ….solo…dal grande “Pippo” che in questo anno mi ha affiancato a Silvia per la riabilitazione in acqua calda. Che meraviglia….mi diverto pure, perché Silvia mi fa fare anche le immersioni e mi fa camminare( tenendomi nello scorrimano), ma sono in piedi e da sola…..Grande Silvia….grazie ad entrambi.

 

TERAPIA IPERBARICA

Ogni tre mesi eseguo 10 sedute di questa stupefacente terapia, dico così, perché respirando ossigeno puro, mi dà forza e stimola le cellule vive, oltre ad altri benefici. Grazie Dr. Longobardi, il mio grazie sarà per sempre e spero un giorno, che si possa dimostrare….quanto è importante questa terapia….e che se ne prenda coscienza…

 
IPPOTERAPIA

Grazie….e….. Mary anche in questo anno mi hai regalato, gratuitamente, delle emozioni che non dimenticherò mai. Mi fai cavalcare “Rose”, un cavallo da grandi e mi dispiace un po’ aver lasciato la mia Floppy, ma io sono cresciuta molto e tu Mary… mi fai sentire come tutti gli altri…..Ti stringo forte al mio cuore, grande Mary.

 

GRAZIE A……….TUTTI…. PER GLI EVENTI A ME DEDICATI……

Per esprimere la mia gratitudine e spesso diventa difficile farlo nel modo opportuno, non bastano queste poche righe, ma vorrei giungesse ad ognuno di VOI, quanto importante è, quello che fate. Avete la capacità di cogliere al volo le situazioni, senza compromessi, convivendo con me ideali e valori.

VOI mi fate trovare la capacità di assaporare i piaceri, Voi siete un tesoro inestimabile, di cui non mi priverò mai, perché noi “bimbi speciali”, vorremmo essere felici in questo mondo: qui e adesso.

Grazie….Fitti, a te e a tutto il tuo Gruppo, per le belle iniziative che mi avete dedicato, facendomi uscire di casa non solo per recarmi a terapia, ma facendomi anche divertire e sentire al centro dell’attenzione….Ti delego caro Fitti, a ringraziare anche coloro i quali, non posso fare io personalmente, ma che tu, insieme a loro, mettete a disposizione il vostro tempo libero, per dedicarlo ai più deboli. Siete dei GRANDI……..

Un abbraccio forte ai Motociclisti del Motoclub Street Diamonds, per essere ancora una volta a fianco del mio progetto di vita. Grazie a tutti Voi che mi ricordate.

Cosa dire della serata indimenticabile al Teatro di Piangipane????.... Bhè: grazie Michele, Palmino e tutti coloro che fanno parte di questa “squadra” vincente, mi avete nuovamente scelta, facendomi sentireancora una volta, privilegiata….e ....quante risate….siete troppo forti…..

A te Manu, che insieme a “Bomber” mi avete aperto le porte, riempiendo la mia vita di momenti di speranza, di coraggio, aiutandomi a proseguire questo mio cammino, anche se a volte segnato da attimi di sconforto, grazie…e….di tutto cuore. Il Vostro e quello di tutti i cittadini di Riccione, è un gesto di grande civiltà, dimostrando il senso di umanità, verso i meno fortunati, ma sicuramente verso la loro vita.

Un ringraziamento speciale a Marco, alle sue figlie, agli alunni e genitori di Argenta, per l’evento che avete organizzato a ricordo di “Giò” , pensando a me. A te Marco e alle tue figlie voglio dire che quando qualcosa è finita, non si è consapevoli di tutto ciò che è possibile fare, ma si ha una infinita capacità di creare, senza limiti e spesso così, il coraggio sconfigge la paura…del domani. Un abbraccio forte.

E…..grazie…..a tutti coloro cui non posso farlo personalmente e perdonatemi se non vi ho elencati, ma vi assicuro che ognuno di Voi, ha un posto nel mio cuore. Io, senza di voi, non avrei mai potuto arrivare ad oggi, così come sono, così come mi vedete e dovete sempre esserne fieri ed orgogliosi di quello che fate per i più deboli, grazie,per avermi aiutata a crescere ed è il più bel riconoscimento che vi appartiene, perché sapete anche trasmettere, forza, speranza, coraggio, tutti ingredienti inesauribili che entrano nella vita, agendo dentro e fuori, perché ricordo spesso che al miglioramento non c’è limite e ……….”GLI ALTRI……” coi quali sono ancora molto arrabbiata…..dovrebbero prendere esempio da tutti Voi, dovrebbero guardarsi alle spalle e vedrebbero tante cose che andrebbero cambiate, ma continuano ad essere latitanti, perdendosi nei meandri di cose assurde e lasciando immutabili quelle importanti. Ecco a questi Altri voglio dire che la vita di tutti i giorni è piena di esempi che smentiscono il loro silenzio, il loro non fare, agendo così sul nostro percorso, alimentando problemi quotidiani, negandoci soprattutto la possibilità di realizzare i nostri sogni e i nostri desideri.

E….dunque……Grazie alle persone che fanno parte della mia vita, che hanno contribuito a rendermi migliore, che mi hanno aiutata a crescere e se sono arrivata fino qui, il merito non è esclusivamente mio, ma anche di tutti Voi che mi avete fatto da ala protettrice.

Vi abbraccio tutti, forte al mio cuore.

 

Martina

 

 
 
 
 
Il volo di Martina

Il volo di Martina

Il volo di Martina

Il volo di Martina